2999 visitatori in 24 ore
 162 visitatori online adesso





destionegiorno
Stampa il tuo libro



Giovanni Ghione

Scrivere Poesia è aggiungere realtà alla fantasia, è un rifugio di parole che escono dalla mente, dal cuore, è un donar pensieri dall'oggi, al domani, a ieri.
Per me dall'adolescenza apprendista artigiano della parola è come ritornare a scuola per acquisire nuova conoscenza libera da ogni ... (continua)


Giovanni Ghione
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
L'entusiasmo del sole (26/11/2015)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Come fiaba (24/08/2020)

Giovanni Ghione vi propone:
 C'è un rifugio (22/02/2016)
 Insieme (15/04/2016)

La poesia più letta:
 
Velato dono (02/12/2016, 3607 letture)

Leggi la biografia di Giovanni Ghione!

Leggi i segnalibri pubblici di Giovanni Ghione

Leggi i 1706 commenti di Giovanni Ghione


Autore del giorno
 il giorno 20/03/2019
 il giorno 20/03/2019

Autore della settimana
 settimana dal 21/05/2018 al 27/05/2018.

Autore del mese
 il mese 01/07/2017

Seguici su:



Cerca la poesia:



Giovanni Ghione in rete:
Invia un messaggio privato a Giovanni Ghione.


Giovanni Ghione pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Canti

Giacomo Leopardi è ritenuto il maggior poeta dell’Ottocento italiano e una delle più importanti figure della letteratura (leggi...)
€ 0,99


Giovanni Ghione

Violenza verbale

Sociale
Non c’è traiettoria di comportamenti
son solo frustrazioni malcontenti
di una antilogia dilagante
di un suono più volte ripetente
sovrana è una mala parola
viaggia sempre in compagnia mai sola
rete ospita bellezze disagi
a volte in ricerca di contagi
un’ingiuria è l’argomentazione
e l’insulto la sua composizione
le parole mediate meditate
sono bandite abbandonate
politici giornalisti cantanti
non sanno di essere insegnanti
di un contagio violenza verbale
foriera di pericolo sociale.


Club Scrivere Giovanni Ghione 28/02/2019 00:08| 6| 378


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Sara Acireale - Marinella Fois
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.


 
I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Ha ragione l’autore sul dilagare della violenza verbale che sta contagiando il nostro vivere quotidiano. una babele di voci, una gara a chi grida più forte dove a perdere siamo noi tutti.»
Club ScrivereAntonella Garzonio (28/02/2019) Modifica questo commento

«Tornassero indietro i nostri avi, sicuramente si metterebbero le mani nei capelli (anche chi non ce l’ha). Chissà se sentono o vedono! Il mondo è proprio cambiato, il rispetto di una volta è ormai archiviato con un sacco di polvere sopra, non riuscendo più a prendere il sopravvento.»
Club ScrivereBerta Biagini (28/02/2019) Modifica questo commento

«una lirica di non piacevoli verità
questo dilagare di insulti e non rispetto
che purtroppo ha preso il sopravvento
una cruda realtà che il poeta
ha saputo verseggiare come sempre con bravura .Elogi!»
Club ScrivereStefana Pieretti (28/02/2019) Modifica questo commento

«Versi veritieri che rispecchiano la realtà attuale.
Oggi, purtroppo, si registra una decadenza verbale che mai si era verificata prima.
Chi desidera esprimere un libero pensiero viene preso di mira e insultato pesantemente. Complici l’anonimato e l’invisibilità, i leoni della tastiera si scatenano. Tutto ciò è deprimente, sono in sintonia con l’autore.»
Club ScrivereSara Acireale (28/02/2019) Modifica questo commento

«Una struttura poetica prevalentemente endecasillaba, con assenza di spazi bianchi e ricca di rime e di assonanze, è con decisione al servizio della buona creanza linguistica, quella che si è persa, come giustamente sostiene il poeta, in bocca a personaggi ben noti, dello sport, della canzone, del giornalismo e soprattutto della politica, secondo me (fu un famoso ex mediocre comico a dare l’avvio a tale disgustoso andazzo...) Le parolacce, un tempo non remoto prerogative esclusive dell’infimo ceto, si sono spostate più in alto, molto più in alto! Se questo non è un regresso linguistico e sociale, che cosa è?»
Club ScrivereAntonio Terracciano (28/02/2019) Modifica questo commento

«una verità che dilaga come un’epidemia,
e l’esempio ormai divampa!»
Club ScrivereMarinella Fois (07/03/2019) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley Verità che rispecchia la realtà attuale. (Marinella Fois)


Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Pubblicate i vostri lavori in un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici?
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2021 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it